Corpo Sanitario Volontari della Santa Casa

Il Dipartimento Sanitario della Delegazione Pontificia di Loreto è stato istituito presso la Congregazione Universale della Santa Casa dall’Arcivescovo Delegato Pontifico S.E. Mons. Fabio Dal Cin con Decreto del 19 Luglio 2018 e verrà inaugurato sabato 25 maggio prossimo presso il Palazzo Apostolico di Loreto.

Perché una tale istituzione nell’ambito di un Santuario mariano? Che c’entra tutto questo con quanto il pellegrino e il visitatore cerca in questo luogo santo?

Al Santuario il pellegrino invoca con fede e prega Maria come “salute degli infermi e consolatrice degli afflitti”.

Il Dipartimento Sanitario vuole esprimere la cura per la persona malata e il suo accompagnamento ad immagine del Buon Samaritano. Pertanto l’obiettivo è quello di garantire assistenza sanitaria ai Pellegrini e ai Visitatori radunando Professionisti in grado di coniugare esperienza scientifica e clinica, evidenze scientifiche e principi etici.

 

Il Dipartimento, attraverso il costituendo Corpo Sanitario Volontari della Santa Casa, si propone di offrire assistenza speciale e attività psicoeducativa alle persone affette da malattie rare, agli anziani, ai giovani adulti con disabilità fisiche, psichiche, neurologiche e sensoriali. L’istituzione, inoltre, svolge attività formativa, anche a livello accademico, per operatori sanitari, medici e non medici, ed elabora progetti di ricerca.

Il Dipartimento è dunque costituito di due sezioni distinte, ma non disgiunte: la sezione “Servizi Sanitari” e la sezione “Ricerca e Formazione”  con particolare riferimento alle malattie rare e ai farmaci orfani.

 

Il Modulo con la richiesta d’adesione al Corpo Sanitario Volontari della Santa Casa, riservato a medici, farmacisti, infermieri, fisioterapisti ecc., è scaricabile dal sito www.santuarioloreto.it.